Chi sono i calciatori più pagati al mondo?

Chi sono i calciatori più pagati al mondo?

Leo Messi e Cristiano Ronaldo

I soliti noti al comando verrebbe da dire. La classifica dei calciatori più pagati al mondo stilata da France Football per il 2020 ripropone ancora una volta il duello tra Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. In pratica un duello, almeno sul campo, che va in scena dal 2008 quando l’asso portoghese conquistò il suo primo pallone d’oro. Poi il fuoriclasse argentino a irrompere dal 2009 al 2012, per un botta e risposta che va avanti ancora a suon di gol, trofei conquistati e non solo. E ciò che li rende star con i piedi, si riverbera anche nei guadagni e la ricchezza dei loro conti in banca. In questo articolo andremo dunque a vedere chi sono i calciatori più pagati al mondo, con la classifica aggiornata.

Chi sono i giocatori di calcio più pagati al mondo?

Dunque andiamo subito al nocciolo della questione e vediamo come è Lionel Messi il primatista nel 2020 tra i calciatori più pagati al mondo. La classifica che andremo a vedere tiene conto dello stipendio lordo e dei ricavi pubblicitari nella stagione 2019/20, così come dei premi e dei bonus della stagione precedenti. E così la super stella del Barcellona guarda tutti dall’alto verso il basso con i suoi 131 milioni di euro, di cui 86.9 derivanti dallo stipendio, 38 dagli sponsor come Adidas e Pepsi, e infine 6.1 dai premi ricevuti dal club blaugrana.

Al secondo posto tra i calciatori più pagati al mondo c’è invece Cristiano Ronaldo, che ha guadagnato 118 milioni di euro nel 2019-2020. La suddivisione ci dice che 57,5 milioni derivano dallo stipendio lordo elargito dalla Juventus, 500mila euro come premi e 60 mln dalle sponsorizzazioni come Nike ed Herbalife.  A completare il podio, sempre lo stesso ormai dal 2013, c’è il brasiliano Neymar in forza attualmente al PSG. Il calciatore verdeoro incassa 95 milioni di euro, di cui 48,9 milioni sono di ingaggio, 2,1 milioni di premi e 44 mln da contratti pubblicitari e non solo.

Nessun italiano nei primi 20

Detto del podio, diciamo anche che nei primi 20 calciatori più pagati al mondo non c’è traccia di italiani. Tanto per iniziare la differenza tra Messi, Ronaldo e Neymar, col resto del gruppo è davvero notevole. Infatti dai 95 mln del numero 10 parigino si scende ai 38.7 milioni di Gareth Bale in forza al Real Madrid, seguito a breve distanza da Antoine Griezmann del Barcellona a quota 35 milioni e dal compagno di squadra Eden Hazard a 35 milioni.

Per completare la Top Ten mancano altre quattro posizioni, inaugurate al numero sette da Andrés Iniesta, ex Barcellona e adesso a chiudere la carriera in Giappone nel Vissel Kobe, dove fra tutte le voci sopra elencate arriva a 34 milioni annui. Subito dietro Raheem Sterling del Manchester City a 33.8 milioni, mentre più indietro, si fa per dire con queste cifre, ci sono Robert Lewandowski del Bayern Monaco con 29 mln e Kylian Mbappé con 27.6 milioni di euro.

Nei primi venti ci sono poi nell’ordine Luis Suarez e Piqué del Barcellona (27 mln), Kroos del Real Madrid (26.4), Coutinho del Bayern Monaco e Oscar dello Shanghai (26). Infine Alexis Sanchez dell’Inter (25.8), Ozil dell’Arsenal (25.7), De Bruyne (25.65) e Aguero (25.3) del City, De Gea del Manchester United (24.8).

Le calciatrici più pagate quanto guadagnano?

Dando un rapido sguardo invece alle calciatrici più pagate nel calcio femminile, la differenza è notevolissima. Basti pensare che la calciatrice più pagata, con un guadagno annuale di 480 mila euro, è Carli Lloyd, con l’americana che milita nello Sky Blue FC. Al secondo posto troviamo il pallone d’oro del 2019 e connazionale Megan Rapinoe con 415 mila euro all’anno (gioca nei Seattle). A completare il podio con 400mila euro l’anno è Ada Hegerberg, calciatrice norvegese e attaccante dell’Olympique Lione.

Partecipa alla discussione

FaceTheJungle