Calendario Dividendi Luglio 2020: entità delle cedole e date di stacco delle società di Piazza Affari

Calendario Dividendi Luglio 2020: entità delle cedole e date di stacco delle società di Piazza Affari

Calendario dividendi

Ecco, per il mese di luglio, le cedole che pagheranno le società quotate in Borsa a Piazza Affari. I dividendi, in particolare, sono raggruppati per data di stacco in corrispondenza di tre lunedì del mese, ovverosia nei giorni 6, 20 e 27 luglio.

6 Luglio 2020

  • Basicnet – 0,12 euro
  • Hera – 0,10 euro
  • La Doria – 0,18253 euro

20 Luglio 2020

  • Enel – 0,168 euro
  • Igd – Siiq – 0,22815 euro
  • Retelit – 0,02 euro

27 Luglio 2020

  • Rai Way – 0,2329 euro

La distribuzione del dividendo di Basicnet, relativo all’esercizio di bilancio al 31 dicembre del 2019, nella misura unitaria di 0,12 euro lordi per azione, è stata approvata in data 26 giugno del 2020 dall’Assemblea Ordinaria degli Azionisti della società con stacco della cedola numero 13 il 6 luglio, record date il 7 luglio 2020 e pagamento a partire dall’8 luglio attraverso gli intermediari abilitati ed autorizzati.

Il dividendo di Hera di 10 centesimi di euro per azione con stacco della cedola il 6 luglio 2020, e con pagamento a partire dall’8 luglio del 2020, è stato approvato dall’Assemblea degli Azionisti del 29 aprile scorso, e risulta essere in linea con gli obiettivi che sono stati in precedenza fissati dalla società con il Piano Industriale. Il Piano Industriale di Hera inoltre prevede, nell’ottica di una politica dei dividendi che sia trasparente ed anche in crescita, la stima di un dividendo fino a 12 centesimi di euro per azione nel 2023.

La distribuzione di un dividendo lordo di euro 0,18253 per azione, a favore degli azionisti di La Doria, è stata deliberata dall’Assemblea dei Soci lo scorso 10 giugno. Il dividendo di La Doria sarà esigibile a partire dall’8 luglio 2020 con record date il 7 luglio, e stacco della cedola, la numero 20, in data lunedì 6 luglio.

Il dividendo di Enel di 0,168 euro è a saldo rispetto ad una cedola complessiva di 0,328 euro per azione in quanto, nel mese di gennaio del 2020, 0,16 euro di dividendo sono stati già versati agli azionisti Enel a titolo di acconto sul bilancio al 31 dicembre 2019 che è stato approvato dall’Assemblea dei Soci lo scorso 14 maggio. Pagamento del dividendo di Enel di 0,168 euro a decorrere dal 22 luglio con record date il 21/7 e stacco della cedola, la numero 32, il 20 luglio.

Il dividendo Igd – Siiq a 0,22815 euro è stato deliberato dall’Assemblea Ordinaria degli Azionisti dell’11 giugno scorso con pagamento a partire dal 22 luglio 2020, record date il 21/7, e stacco della cedola, la numero 4, in data 20 luglio 2020. Gli azionisti di Igd – Siiq, al lordo delle ritenute di legge, potranno incassare il dividendo attraverso tutti gli intermediari che sono autorizzati e aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli S.p.A..

Il dividendo di Retelit di 0,02 euro unitari per azione è stato approvato in data 24 giugno dall’Assemblea dei Soci dell’azienda per un monte dividendi complessivo, da distribuire agli azionisti della società, che si attesta a 3,285 milioni di euro. Lo stacco della cedola, la numero 4, è fissato per il 20 luglio 2020 con record date il 21/7 e pagamento a partire dal 22 luglio 2020.

La distribuzione del dividendo di Rai Way pari a euro 0,2329 per azione è stata approvata dall’Assemblea dei Soci dell’azienda il 24 giugno scorso dopo aver chiuso l’esercizio di bilancio al 31 dicembre del 2019 con un utile netto di euro 63.360.973,47. Pagamento del dividendo a decorrere dal 29 luglio 2020 con record date il 28/7, e stacco della cedola, la numero 6, il 27 luglio.

Partecipa alla discussione

FaceTheJungle