Conto corrente online

Detrazioni noleggio a lungo termine: quali sono i costi che puoi detrarre dalle tasse

Forse non lo sai, ma le detrazioni del noleggio a lungo termine ti consentono di ridurre in parte, delle spese che sosteresti per la locazione. In questa guida ti faremo presenti quali sono le detrazioni fiscali valide per il NLT, mostrandoti qualche esempio pratico.

Cosa sono le detrazioni fiscali (anche deducibili) di un noleggio a lungo termine?

Prima di spiegarti dettagliatamente come funzionano le detrazioni fiscali di un noleggio a lungo termine, sarebbe meglio definire il concetto: si tratta di una agevolazione sulle spese da sostenere, conteggiata dopo che avrai totalizzato l’importo lordo a tuo carico (contribuente).

Per verificare la convenienza di un contratto di locazione a lungo termine di un veicolo, occorre identificare e conoscere le imposte indirette e dirette realmente da detrarre. Iniziamo dai concetti base:

  • Quota finanziaria e servizi: sono tutti gli elementi all’interno del contratto NLT, soggetti sia alla deducibilità sia alla detrazione.
  • Beni strumentali: si tratta di casi in cui il veicolo è destinato esclusivamente ad usi interni alla società (il costo è deducibile e detraibile al 100% sia per la quota di noleggio che dei servizi).
  • Beni non strumentali: in questo caso l’IVA è detraibile soltanto fino al massimo del 40%, anche se la destinazione di utilizzo fosse promiscuo ai dipendenti.
  • Finalità pubbliche: il veicolo locato per un periodo maggiormente lungo, potrà essere usufruito e destinato ad uso pubblico (100% di deducibilità e detraibilità).
  • Fringe benefit: la deduzione avviene in minor percentuale (al 70%), in quanto il veicolo a noleggio potrà essere utilizzato sia per scopi personali (al di fuori dell’orario di lavoro), sia aziendali. Mentre la detraibilità è pari al 40% sia per la quota servizi che per quella finanziaria.

Se te lo stessi chiedendo, comprendenti sempre tali agevolazioni fiscali, sono i veicolati destinati all’uso pubblicitario, come ad esempio quelli su cui viene apposta una scritta che sponsorizza un tuo bene o servizio.

In quest’ultimo caso il costo è sempre deducibile e detraibile. 

Affidandoti ad un buon servizio per il noleggio a lungo termine potrai avere a tua disposizione tutta la documentazione necessaria per detrarre i costi della rata del noleggio dalle tasse. 

Esempio pratico di deducibilità del noleggio a lungo termine

Assodate le detrazioni fiscali su un noleggio a auto lungo termine, è bene riportare un esempio pratico su quello che è il conteggio della deducibilità dei costi di tale formula di locazione. In base al veicolo che sceglierai, le condizioni varieranno:

  • Per le automobili il costo del NLT è deducibile massimo fino a €3.615,20 con il ragguaglio ad anno;
  • Per i motocicli il costo del NLT è deducibile massimo fino a €775,69 con il ragguaglio ad anno;
  • Per i ciclomotori il costo del NLT è deducibile massimo fino a €413,17 con il ragguaglio ad anno;

Immagina di avere una ditta individuale e sottoscrivere un contratto di noleggio a lungo termine con canone all inclusive, la cui durata complessiva è di 48 mesi. Le spese da tenere in considerazione saranno due:

  1. € 450,00 per il noleggio;
  2. € 200,00 per i servizi accessori.

Per individuare l’effettiva deducibilità del costo, dovrai differenziare l’ammontare annuo dei servizi accessori con quello del canone mensile tenendo conto sempre della cifra annuale.

Il canone annuo del NLT sarà uguale a €5.400,00 (€450 moltiplicato per i 12 mesi). Ti sarai accorto che l’importo supera la spesa massima fiscalmente deducibile (€3.615,20). 

Per trovare la quota deducibile dovrai moltiplicare quest’ultimo importo, €3.615,20 per il 20%. Il risultato è €723,04.

Mentre per le spese dei servizi accessori non applichi alcun massimale, ma soltanto la percentuale ammessa, nonché il 20%: €2.400,00 * 20% = € 480,00.

Qual è la differenza tra le imposte dirette e quelle indirette?

Tenendo d’occhio sempre l’ambito della detrazione fiscale di un noleggio a lungo termine, ciò a cui dovrai porre particolare attenzione sono le imposte dirette e quelle indirette

Il primo caso comprende tutto quello da cui si evince nell’articolo 164 del TUIR (DPR 917/86). Come ad esempio IRES, IRAP ed IRPEF.

Per imposta indiretta si fa riferimento all’IVA, dall’acronimo imposta sul valore aggiunto.

Conoscere tali differenze comporterà un vantaggio ulteriore in termini di analisi e calcolo riguardo la deducibilità e le detrazioni fiscali sul noleggio auto lungo termine.

Se avessi intenzione di ridurre l’impatto ambientale con veicoli meno inquinanti, potresti valutare la locazione delle auto ibride, sempre più richieste al punto di superare la domanda dei mezzi elettrici.

Hai compreso tutte le detrazioni applicazioni ad un contratto di noleggio a lungo termine? Se dovessi avere domande, puoi rispondere lasciando un commento a questa guida e saremo felici di risponderti.

Non hai trovato quello che cercavi?

» Cercalo su Amazon «

Non hai trovato quello che cercavi?

Cerca il tuo libro su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *