Futures E-mini, scopriamo cosa sono

Al giorno d’oggi è possibile fare investimenti su tantissimi prodotti finanziari e, a questo proposito, una notevole crescita di tali operazioni è dovuta alla diffusione del cosiddetto trading online, cioè quell’attività che consente ad un utente (trader) appunto di poter effettuare compravendite di molteplici prodotti finanziari, tra cui valute, azioni, materie prime e titoli di Stato. Il tutto utilizzando semplicemente un computer o un comune smartphone e collegandosi ad apposite piattaforme web, chiamate broker.

Tra i tanti prodotti su cui si possono fare investimenti o operazioni di speculazione, vi sono anche i futures ed alcune tipologie particolari di questi, tra cui anche il future s&p 500 del CME Group. Quest’ultimo, come altri comunque, rappresenta un cosiddetto future E-mini. Ma cosa sono i futures E-mini? E in cosa si distinguono dai tradizionali futures? Andiamo a conoscere meglio questo ambito particolare della finanza, in modo da poter eventualmente effettuare del trading su di essi e cercare di ottenere dei profitti.

Cosa sono i futures tradizionali

Un cosiddetto “future” è, in pratica, un contratto a termine stipulato tra due soggetti al fine di accordarsi per scambiarsi un’attività specifica, che può essere di natura reale o finanziaria, ad un prezzo prestabilito e ad una data specifica futura. Questo genere di contratto è nato per semplificare le attività degli acquirenti di notevoli quantità di vari beni deperibili, come ad esempio grano o bestiame, che possono essere disponibili solo in futuro, ma ad un prezzo prefissato, al fine di evitare eventuali oscillazioni di mercato.

I futures E-mini del CME Group

Come accennato in precedenza, gli E-mini rappresentano particolari categorie di futures che offrono diversi vantaggi rispetto a questi ultimi. Un future S&P 500, ad esempio, rappresenta un contratto su un indice di borsa negoziato presso il Chicago Mercantile Exchange (CME) e tale strumento si basa sull’indice azionario dello Standard and Poor’s 500, cioè l’indice che comprende 500 tra grandi aziende e società ad elevata capitalizzazione. Questo genere di future è stato introdotto nel 1997.

Esiste poi una differenza tra future Dow Jones e future S&P 500. Infatti il primo è sempre un tipo di futures E-mini, ma è presente nell’indice Dow Jones Industrial Average (DJIA) a New York ed è negoziato in quella sede, rispetto invece allo S&P 500 scambiato presso il CME. Sebbene questa diversità di sede, per altri aspetti non vi sono differenze tra le due tipologie di contratti, rientrando, come detto, ambedue nella categoria generale degli E-mini. Comunque andiamo a vedere meglio in cosa si distingue un future E-mini SP500.

Quest’ultimo rappresenta una versione più piccola di un tradizionale future (di circa un quinto) ed evidenzia un valore inferiore, inoltre presenta una scadenza trimestrale, regolandosi poi attraverso contanti. I futures E-mini hanno permesso agli utenti, i traders, di poter partecipare alle negoziazioni dei vari indici azionari (come ad esempio del CME o del DJIA) ad un livello maggiormente accessibile per loro e quindi a costi decisamente inferiori ai futures tradizionali.

Il vantaggio di questi E-mini S&P 500 o Dow Jones è che sono strumenti finanziari davvero accessibili, con costi inferiori e di conseguenza evidenziano anche rischi ridotti rispetto a quelli tradizionali. Il mercato di questo genere di contratti è poi volatile (quindi presenta oscillazioni di prezzo), offre molta liquidità e, come alcuni altri, favorisce l’attività di tanti trader alla ricerca di qualche profitto. E per coloro che non vogliono cimentarsi nel mercato dei futures tradizionali, quelli E-mini offrono una valida alternativa.

Tra i tanti prodotti su cui si possono fare investimenti o operazioni di speculazione, vi sono anche i futures ed alcune tipologie particolari di questi, tra cui anche il future s&p 500.

Non hai trovato quello che cercavi?

» Cercalo su Amazon «

Non hai trovato quello che cercavi?

Cerca il tuo libro su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *