Housers è affidabile o è una truffa?

Housers è affidabile o è una truffa?

Housers

Nata in Spagna e importata in Italia, Housers è una piattaforma di investimento innovativa che consente di raccogliere fondi online per comprare o dare in affitto beni immobili. Questa piattaforma si distingue dalle altre perché permette di accedere all’investimento con importi irrisori. Scopriamo di seguito che cosa è esattamente Housers, come funziona e soprattutto se è affidabile o si tratta di una truffa!

Cosa è Housers

Housers è una piattaforma che, come già detto, consente di accedere alle possibilità offerte dal mercato immobiliare anche con capitali molto ristretti. Non si tratta di acquistare immobili, ma piuttosto di investire nel mercato immobiliare per trarne profitto.

E’ anche una piattaforma di “lending crowdfunding”, il che vuol dire che tutti coloro che aderiscono all’acquisto del bene prestando capitali delle società che li investiranno in quel progetto non ottengono una quota di partecipazione all’acquisto dell’immobile come accade nelle piattaforme che operano con l’equity crowfunding.

Infatti, al contraria di quanto accade in piattaforme come Waillance, coloro che investono in Housers ottengono un rendimento annuo in base agli accordi che sono presenti già nella campagna del progetto e quindi sulla piattaforma stessa.

Gli investimenti immobiliari (in realtà accordi o contratti di lending crowdfunding) fatti sul portale Housers, potranno in seguito essere rivenduti all’interno di un apposito MarketPlace.

Il progetto, nato in Spagna, si propone di investire in varie aree geografiche, privilegiando gli investimenti nelle località turistiche e nelle grandi città. La piattaforma quindi gestisce diversi tipi di immobili con il proposito di trarne guadagno e dà a tutti la possibilità di accedere agli investimenti anche con capitali molto ristretti alle opportunità offerte dal mattone.

Housers è un progetto nato in Spagna ed investe in diverse parti del mondo, con una certa preferenza per gli investimenti nelle grandi città e nelle località dedite al turismo.

La piattaforma offre agli investitori varie opportunità di investimento, ognuna delle quali si propone di soddisfare le esigenze di chi desidera avvicinarsi a questo mercato molto interessante.

Investimenti minimi con Housers

La piattaforma si presenta molto interessante proprio perché propone opportunità allettanti anche con un capitale di ingresso minimo.

Infatti, è possibile investire sulla piattaforma con somme a partire da appena 50 euro, una cifra molto ridotta e che permette a tutti di accedere alle campagne proposte.

Un’opportunità unica dunque, che consente a chiunque di investire nel mercato immobiliare, fino a qualche anno considerato mercato di lusso.

Possono accedere ad Housers sia persone fisiche che giuridiche e non occorrono requisiti particolari per farne parte, tranne che per gli account certificati. E’ infatti sufficiente avere un conto in banca o una carta di credito per iniziare a investire.

Quali tipi di investimento propone Housers?

Housers propone ai suoi investitori tre diversi tipi di investimento, che sono i seguenti:

  • Opportunità di Risparmio – Si tratta di una modalità interessante e indicata per coloro che vogliono fare investimenti di lungo periodo. Infatti, i rendimenti sono mensili e proporzionati alla quota investita e relativi al canone di affitto riscosso. In qualunque momento è anche possibile scegliere di vendere la propria quota attraverso il mercato di markeplace messo a disposizione degli utenti da Housers.
  • Opportunità Investimento – Si tratta di una modalità che si basa sulla rivalutazione degli immobili. In questo caso i profitti vengono quindi dalla vendita dell’immobile, se ovviamente si vende, e se l’operazione riesce è anche possibile realizzare guadagni elevati. E’ comunque necessario attendere che l’immobile alla vendita raggiunga l’obiettivo prefissato prima di guadagnare, in quanto sia il capitale che il guadagno si percepiscono solo a vendita conclusa.
  • Opportunità a tasso fisso – Si tratta di una modalità che prevede un investimento medio per un periodo che può arrivare fino a 36 mesi. La piattaforma praticamente fornisce ad un investitore immobiliare un prestito a tasso fisso che potrà restituire con un tasso di interesse prestabilito. Gli interessi si percepiscono quindi già dal primo mese e non occorre attendere la vendita dell’immobile, ma i profitti sono comunque inferiori.

Quali sono i vantaggi di Housers?

Housers si presenta senza dubbio più vantaggiosa dei fondi immobiliari e investire su di essa riserva dei vantaggi innegabili. Ecco quali sono:

  • Non ci sono commissioni per la gestione – nei fondi comuni immobiliari vi sono invece delle commissioni onerose.
  • È possibile scegliere gli immobili sui quali investire – cosa che invece non accade nei fondi comuni in cui spetta alla società decidere dove investire.
  • L’investitore può scegliere in autonomia la durata dell’investimento – l’utente è libero di scegliere in base alle proprie esigenze e a quanto vuol rischiare.
  • Si può investire quanto si vuole – se c’è un minimo irrisorio, non c’è invece limite per le cifre da investire.

Interessante è la sezione marketplace di Housers, uno spazio virtuale in cui è possibile vendere o comprare titoli di progetti già finanziati, una sorta di luogo dove avviene lo scambio online.

Housers è una piattaforma sicura?

Housers è una piattaforma sicura e offre la gestione dei capitali mediante una società terza, che gestisce i fondi raccolti. I capitali continuano ad essere a nome di ogni investitore, per cui, anche se Housers dovesse fallire, gli investitori sono tutelati e possono riaverli indietro.

A garantire gli investimenti su Housers è Lemon Way, un Istituto di pagamento on-line che si occupa di depositare e trasferire i capitale con la massima trasparenza.

I guadagni percepiti mediante le operazioni di investimento fatte tramite Housers devono essere riportati nella dichiarazione dei redditi come capital gain.

Conclusione

Alla luce di quanto detto prima, di cosa è Housers, come viene gestita, come avvengono le operazioni e quali vantaggi assicura, possiamo affermare che non si tratta di una truffa e che funziona davvero. Indubbiamente si tratta di un sistema di investimento innovativo, ma è in costante espansione e le prospettive di crescita sono assolutamente positive, visti i risultati raggiunti.

Inoltre, la possibilità di accedere anche con capitali minimi al mercato immobiliare rende questo strumento ancora più allettante. Ad ogni modo, per chi vuole muoversi con i piedi di piombo, può scegliere di puntare somme minime e di diversificare gli investimenti, in modo da contenere il rischio e ottenere ugualmente dei profitti.

Partecipa alla discussione

FaceTheJungle