Ville e case di lusso a Milano: le migliori zone per investire

Investire in immobili 2021: con pochi o senza soldi, da affittare

Investimento immobiliare, possiamo paragonarlo a un misto di piccole imprese e puro investimento. Anche se non è sempre facile, anche partendo da zero è possibile avviare e sviluppare un’attività di investimento immobiliare con pochissimi soldi.

In questa guida completa ti spiego come investire in immobili, anche se i soldi sono pochi o nulli, l’investimento è pari a zero; come investire in affitto, guadagnare, e come comprare e ristrutturare per aumentare il valore del proprietà.

Come farlo

Se hai mai avuto un padrone di casa, potresti non sognare di diventare un padrone di casa: i problemi tra inquilini e proprietari sono all’ordine del giorno. Ovviamente ci sono persone che si amano e alcune sono d’accordo, ma potrebbe non essere il tuo caso.

Se fatto bene, l’investimento immobiliare può essere redditizio. Può essere un’ulteriore fonte di reddito e aiutare a diversificare il tuo portafoglio di investimenti. Molti dei migliori investimenti immobiliari non richiedono nemmeno che tu ti presenti agli inquilini. Diamo un’occhiata alle possibilità.

Ne vale la pena?

Il settore immobiliare ha molti vantaggi: offre opportunità di investimento, reddito, attività di ammortamento (se si desidera acquistare), attività di apprezzamento (se si desidera vendere) e accumulazione di capitale.

Una volta avviata un’impresa, puoi vivere di rendita da investimenti per il resto della tua vita. Hai letto bene: i lavori classici diventano facoltativi e, con il tempo, puoi fare le cose più importanti. Dedicati alla famiglia, ai viaggi e ai tuoi hobby: la casa è lì, crea reddito per te.

Ecco i modi migliori per investire nel settore immobiliare.

Non c’è bisogno di acquistare: fondi comuni di investimento

C’è un modo per investire in immobili senza acquistare. Questa soluzione si chiama fondo comune di investimento immobiliare. Sono società proprietarie di immobili commerciali, come uffici, hotel, appartamenti e magazzini.

Queste società affittano immobili e poi distribuiscono i proventi tra coloro che investono nel fondo. Una volta ricevuto il dividendo, se non hai bisogno del denaro in quel momento, puoi reinvestire automaticamente il dividendo per aumentare ulteriormente il tuo investimento.

Qual è il valore dei fondi di investimento immobiliare?

Un fondo comune di investimento immobiliare è un buon investimento? Possono, ma possono anche essere complicati, soprattutto a seconda del tipo che scegli:

Fondi quotati in borsa; proprio come le azioni, puoi vendere le tue azioni in qualsiasi momento (questo è un vantaggio), ma devi venderle al prezzo corrente. Nel mercato azionario, i prezzi oscillano notevolmente anche ogni giorno. Ciò non toglie che sia sempre negativo: se il prezzo delle quote del fondo è alto al momento, dalla vendita si può anche ricavare un consistente profitto.

Puoi acquistare quote di fondi comuni di investimento tramite una banca, ad esempio tramite il tuo banking online. Oppure vai in filiale. Esistono anche piattaforme online dedicate a questi servizi, ma vi invitiamo a controllare i commenti e le opinioni prima di affidarvi ad uno di essi.

Senza soldi

Molti imprenditori immobiliari non hanno intenzione di diventare uno di loro, ma iniziano gradualmente inconsapevolmente. Ad esempio, se hai una casa grande, o una casa piccola ma hai una stanza libera, puoi iniziare ad affittare questa stanza o parte della casa. Quindi è tutto a costo zero: hai già una casa, e poi inizi ad affittarla.

Ad esempio, se hai un bel giardino, puoi affittarlo per feste di compleanno, se hai una stanza, una cantina o un soppalco, puoi affittarlo come b&b o locazione a lungo termine a studenti/lavoratori. In questo modo, puoi vivere nella tua proprietà mentre affitti una stanza o un’unità.

Affitto

Se non hai una casa, puoi affittare una casa e subaffittare la stanza (se il proprietario lo consente). Con il subaffitto puoi pagare l’affitto o lasciare qualcosa.

Esempio: supponiamo di voler affittare un monolocale a Milano. Per questa soluzione almeno 600 euro al mese. Troverai un appartamento con tre camere da letto e poi una casa con tre camere da letto a 1.100 euro al mese. Lo affitti, ti trovi una stanza, e poi prendi in affitto le altre due stanze per 600 euro.

Quindi otterrai un profitto di 1.200 euro. Escludendo i 1.100 euro per pagare l’affitto, ti restano addirittura 100 euro. In realtà non stai pagando l’affitto e ci guadagni.

Se la proprietà è tua, non hai nessuna spesa. Se hai una stanza libera, o non ti dispiace dormire in soggiorno per dare la tua camera da letto a un inquilino, puoi iniziare così. Sin dall’infanzia.

Reddito

Ovviamente puoi anche acquistare un immobile e poi affittarlo. Ma devi avere una base di capitale da investire. Ci sono anche alcuni buoni affari da considerare qui.Ad esempio, puoi comprare una casa a un’asta e risparmiare almeno una tariffa abbordabile.

Una volta acquistata, la casa può essere affittata. Puoi farlo da solo o lasciare che la società di gestione del noleggio gestisca tutto. Sono responsabili di tutto: dal chiamare l’idraulico quando si perde, alla riscossione dell’affitto, alle questioni legali. Ovviamente tutto ha un prezzo: se te ne occupi, puoi risparmiare. Ma se davvero non vuoi occuparti di inquilini e problemi, puoi lasciare che altri se ne occupino e li paghino.

Con pochi soldi

Sappiamo tutti che fare soldi richiede denaro. Ma come ti ho spiegato nei passaggi precedenti, puoi avviare un’attività immobiliare anche se utilizzi solo una piccola somma di denaro, o anche senza soldi.

Molte persone, infatti, pensano che investire in immobili richieda almeno il 20% del prezzo (perché le banche solitamente emettono mutui non superiori all’80%). Se hai contanti, è decisamente più facile avviare un’attività immobiliare. Questo è vero, ma solo se vuoi comprarlo.

Il fatto è che in ogni attività, compresi gli investimenti immobiliari, gli imprenditori iniziano con pochissimi soldi ogni giorno. Molti di loro decollano a poco a poco iniziando un sogno.

Come accennato in precedenza, infatti, puoi mettere le dita nel campo immobiliare e affittare alcune case tramite siti web come Airbnb. Non devi assumere inquilini a lungo termine. I potenziali inquilini su Airbnb sono preselezionati da Airbnb, almeno in una certa misura.

Prima di iniziare, considera quanto tempo hai a disposizione, se sei disposto a investire e quanti soldi hai e se vuoi essere tu a gestire questi problemi. Se non hai la possibilità di farlo da solo, puoi valutare di investire nel settore immobiliare attraverso un fondo immobiliare (come descritto sopra), oppure affidare la gestione dell’affitto ad una società che farà tutto.

Compra, ristruttura, affitta

Si tratta di trovare immobili ad alto potenziale, trasformarli e accrescerne il valore. Tuttavia, invece di venderla, è meglio tenere la proprietà in affitto. Utilizzerai parte dei soldi che guadagni per vivere e l’altra parte per acquistare altri immobili in futuro:

Acquista una proprietà che ha il potenziale per aumentare il suo valore attraverso le riparazioni. Ad esempio, puoi acquistare un immobile all’asta o acquistare una vecchia casa vicino a un’università oa un ospedale.

Modificare la proprietà per aumentarne il valore e renderla affittabile. Questo non significa necessariamente spendere molti soldi per i lavori di ristrutturazione. Molte volte basta un buon dipinto per far sembrare tutto nuovo (mobili, se presenti, porte e finestre).

Affittare l’immobile a conduttori di qualità (o più inquilini);

I soldi che guadagni vengono spesi per te stesso, ma alcune persone cercano di risparmiarli per acquisti futuri.
Questa è una tecnica che molti investitori hanno utilizzato per molto tempo.

Non hai trovato quello che cercavi?

» Cercalo su Amazon «

Non hai trovato quello che cercavi?

Cerca il tuo libro su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.