Investire nelle Startup italiane con Mamacrowd: come investire e quanto si guadagna

Investire nelle Startup italiane con Mamacrowd: come investire e quanto si guadagna

Mamacrowd

Investire nelle start up italiane con Mamacrowd vuol dire dare corpo a progetti innovativi che potranno far nascere le grandi aziende del domani. La piattaforma di equity crowdfunding autorizzata da Consob consente infatti di investire in società che investono prevalentemente in startup e PMI innovative. Scopriamo chi è Mamacrowd, come investire e quanto si guadagna.

Cosa è Mamacrowd

Mamacrowd è la principale piattaforma di equity crowdfunding italiana per raccolta di capitale e con i suoi oltre 21 milioni di euro complessivi raccolti sin dalla sua nascita e 55 campagne concluse con successo si conferma come la più importante nel nostro paese.

Le sue campagne hanno raccolto cifre superiori all’obiettivo prefissato, il che dimostra come gli investitori abbiano valutato positivamente i progetti e la ritenuto allettanti i profitti. Mamacrowd infatti consente di diventare soci di start up preselezionate e promettenti che già fatturano, con business validati dal mercato.

Il processo dell’assegnazione della partecipazione è vigilato da Consob e gli investitori possono diversificare l’investimento creando un portafoglio di startup innovative, diventando soci di aziende operanti nei settori innovativi dell’economia italiana e che sono in maggiore crescita.

Come funziona Mamacrowd

Il successo di Mamacrowd, piattaforma che ha letteralmente spopolato in Italia e ha conquistato gli investitori, sta nella qualità della aziende innovative presenti sulla piattaforma.

Infatti, le aziende vengono selezionate tramite il supporto di una rete di partner qualificati, come incubatori e acceleratori, che lavorano accanto alle imprese più promettenti migliorando il loro business e facendo in modo che siano più solide anche nel mercato della raccolta di capitali.

Prendere parte ad una campagna di Equity crowdfunding su Mamacrowd vuol dire sostanzialmente, come detto prima, diventare soci di una società. Il compito della piattaforma è dunque quello di finanziare la società, un’attività che può dare profitti solamente mediante la distribuzione di dividendi.

Nel caso delle startup innovative la distribuzione degli utili è vietata per i primi 5 anni, tempo ritenuto indispensabile per passare da start up ad azienda in grado di garantire degli utili, e anche se ci sono vanno reinvestiti nell’impresa per lanciarla e renderla solida.

In alternativa si può guadagnare subito cedendo le quote ad altri investitori che desidera acquisire il controllo della società.

Mamacrowd come investire

La procedura per investire con Mamacrowd in equity crowfunding è semplice:

  • Andare sul portale di Mamacrowd, compilare tutti i campi richiesti e registrarsi oppure accelerare gli step accedendo con il proprio account Facebook, Google o LinkedIn
  • Dopo aver convalidato il proprio account è possibile analizzare le offerte delle aziende visionando con cura tutti i dettagli e scaricando i documenti forniti dal portale
  • Navigare liberamente fino a trovare l’offerta che interessa, poi cliccare su “Investi” e indicare la cifra che si desidera investire
  • A questo punto bisogna cliccare su “Calcola l’Equity” e si ha un’idea concreta della quota aziendale che si va ad acquisire con l’importo investito
  • Per completare l’iter è necessario andare su “Prosegui”, compilare tutti i campi richiesti, compilare il questionario di appropriatezza e confermare. Mamacrowd farà le sue verifiche in brevissimo tempo e manderà una mail di conferma

Ovviamente bisogna valutare con attenzione la validità della startup in cui si decide di investire, quindi verificare se il modello di business funziona, se è ripetibile e scalabile, se la squadra è motivata a unita, e altri fattori che sono determinanti nel successo di una giovane impresa innovativa.

Una volta compilata la documentazione richiesta dal portale per fare l’investimento il portale stesso comunica se si è idonei o meno a sostenere il rischio. Ad ogni modo, anche se l’investitore non viene ritenuto idoneo, può comunque procedere all’investimento e quindi può andare avanti. Come Mamacrowd anche gli altri portali sono tenuti ad avvertire l’investitore quando è ritenuto non idoneo all’investimento.

Dopo avere ricevuto tutte le istruzioni dai gestori del portale per portare a termine l’investimento è possibile procedere come detto prima fino a completare l’operazione.

Dalla data della conferma avvenuta l’investitore ha 14 giorni di tempo per effettuare il bonifico. Possono investire nella piattaforma sia persone fisiche che persone giuridiche. L’importo dell’investimento minimo viene stabilito dalla campagna proposta.

L’investitore ha anche diritto a delle agevolazioni fiscali, che sono previste dalla Legge di Bilancio del 2017. Chi sceglie di investire in startup e Pmi innovative ha diritto ad una detrazione fiscale del 30% per 3 anni, diritto che può essere esercitato sia dalle persone fisiche che da quelle giuridiche.

La verifica di appropriatezza

Con l’adesione alla campagna scelta l’investitore viene sottoposto ad una verifica di appropriatezza, che consiste nell’accertamento del livello di conoscenza ed esperienza riguardo alla tipologia di investimento.

I risultanti ottenuti dalla verifica consentiranno al potenziale investitore di valutare se il tipo di investimento è appropriato al proprio profilo.

Inoltre, le aziende da questa verifica potranno visualizzare il profilo dell’investitore che ha aderito alla campagna e capire se è:

  • Un investitore qualificato
  • Un investitore professionista
  • Un investitore a supporto delle piccole e medie imprese

Mamacrowd quanto si guadagna

Dalle opinioni degli esperti del settore il ritorno all’investimento medio di un investitore di startup è di 2,5 volte il totale investito nei quattro anni prima dell’exit e cresce in proporzione al numero di investimenti realizzati.

Tutto sta comunque nel successo dell’azienda e bisogna sempre ricordare che nei primi 60 mesi non possono essere ripartiti gli utili ma è possibile monetizzare vendendo a terzi le quote societarie.

Opinioni su Mamacrowd

Mamacrowd è una piattaforma di equity crowdfunding autorizzata dalla Consob, la Commissione nazionale per le società e la Borsa e quindi è assolutamente sicura e affidabile.

Come prevede sempre il regolamento Consob, la piattaforma aderisce al Fondo Nazionale di Garanzia, l’ente che assicura un indennizzo all’investitore nel caso vi sia fallimento, concordato preventivo o liquidazione coatta amministrativa.

La garanzia data da Mamacrowd è il processo di analisi e accertamenti che effettua sulle offerte delle aziende e sulla fattibilità dei progetti proposti.

Inoltre, agisce con assoluta trasparenza e permette al potenziale investitore prima di fare la scelta di visionare tutta la documentazione richiesta obbligatoriamente da Mamacrowd alle aziende.

Partecipa alla discussione

FaceTheJungle