Mamacrowd è affidabile o è una truffa?

Mamacrowd è affidabile o è una truffa?

Mamacrowd

Mamacrowd è la piattaforma di equity crowdfunding italiana più importante del momento e nonostante sia molto giovane vanta già traguardi molto importanti.

Basta pensare che la raccolta fondi è la più alta in assoluto e si attesta attorno ai 21 milioni di euro, ma è anche al top per numero di campagne concluse con successo, sono infatti ben 55. Ma Mamacrowd è davvero affidabile? Oppure è una truffa? Per scoprirlo cerchiamo di approfondire nel dettaglio che cosa è e cosa offre ai suoi investitori.

Che cosa è Mamacrowd

Mamacrowd è una piattaforma di equity crowdfunding italiana appartenente al gruppo SiamoSoci e autorizzata da Consob. Riconosciuta come miglior piattaforma di equity crowdfunding ai FintechAge Awards, nel 2017 ha raggiunto la quota di investimenti più alta rispetto ad altre piattaforme che operano nel settore.

Il portale collabora con incubatori e acceleratori d’impresa tra i più importanti incubatori del paese come PoliHub, I3P, Luiss Enlabs, Tim#WCap, Supernovae Labs, Nana Bianca. Chiunque può investire con Mamacrowd una parte del proprio capitale in una o più aziende con una campagna in corso e diventare socio dell’impresa che si è finanziata.

Le start-up possono proporre tramite il sito i propri progetti e cercare finanziamenti, ma ovviamente è il team della piattaforma a valutare con attenzione le proposte delle aziende. Per garantire agli investitori un prodotto valido da finanziare la piattaforma adotta criteri di selezione estremamente rigidi.

Il primo passo per selezionare le startup è quindi quello di porre l’attenzione sul network di incubatori e acceleratori d’impresa, poi vengono tenute in considerazione su quelle società validate dal mercato, ovvero quelle che possono presentare un prodotto finito e hanno già cominciato a fatturare.

Mamacrowd quindi si occupa della comunicazione, determinante per portare al successo un’azienda, specialmente se si tratta di startup.

Per quanto riguarda gli investitori, questi possono investire parte del proprio capitale su una o più startup che hanno progetti già attivi e dopo aver raccolto i fondi prefissati l’azienda può proseguire con il business plan. Chi ha partecipato al crowdfunding ha diritto ad un titolo di partecipazione e come già detto diventa socio a tutti gli effetti.

Come funziona Mamacrowd

Mamacrowd funziona quindi da intermediario fra le aziende che cercano fondi e i potenziali investitori. Per garantire massima trasparenza all’investitore e mantenere i livelli qualitativi elevati di Mamacrowd, le aziende oltre ad iscriversi e caricare la propria campagna vengono sottoposti ad un’analisi accurata che consiste:

  • Screening preliminare – si tratta della primissima fase in cui viene analizzata la documentazione richiesta, quindi business plan, pitch e sito web, che devono rispettare criteri specifici come innovazione, fattibilità, team, stadio di vita, potenziale mercato, finanziamento richiesto
  • Call con il founder/team – in questa fase vengono analizzati tutti i dettagli riguardanti il business model e all’equity story dell’azienda
  • Valutazione interna del team Mamacrowd – si tratta della fase conclusiva in cui il team della piattaforma valuta la validità e la fattibilità del progetto

Dopo tutto questo iter, se l’esito è positivo, l’azienda può lanciare la propria campagna e il potenziale investitore potrà scegliere quale offerta finanziare.

Mamacrowd come investire

Diventare investitore con Mamacrowd è facile e basta seguire questi semplici passi:

  • Effettuare la registrazione a Mamacrowd

Andare sul portale e compilare tutti i campi richiesti per effettuare la registrazione. In alternativa è possibile fare login con l’account Facebook, Google o LinkedIn.

  • Analizzare le offerte delle aziende

Dopo aver convalidato l’account è possibile procedere all’analisi delle offerte delle aziende e visualizzare tutti i dettagli scaricando i relativi documenti.

  • Individuare l’offerta preferita

Dopo aver individuato l’offerta che piace maggiormente cliccare su “Investi” e indicare la cifra che si vuole investire.

  • Cliccare su Calcola l’Equity

Cliccare a questo punto su Calcola l’Equity per avere un’idea concreta della quota aziendale che si acquisisce in rapporto alla somma investita.

Completare l’operazione cliccando su “Prosegui”, inserire tutti i dati richiesti, compilare il questionario di appropriatezza e confermare. Dopo aver fatto le dovute verifiche il portale invia una mail di conferma.

Il pagamento va fatto solo tramite bonifico e ci sono 14 giorni di tempo per farlo. Con Mamacrowd possono investire sia le persone fisiche che le persone giuridiche.

Regolamento italiano in ambito equity crowdfunding

A rafforzare la sicurezza e l’affidabilità di Mamacrowd è anche il regolamento previsto dal legislatore italiano. Infatti, l’Italia è stato il primo Paese europeo a dotarsi di una regolamentazione in ambito equity crowdfunding, emanata da Consob, organo vigilante che tutela l’investitore sull’attività di investimento e lo informa dei rischi che comporta questo strumento finanziario.

Il regolamento Consob prevede anche la verifica di appropriatezza da parte della piattaforma che attesta il grado di conoscenza dello strumento da parte dell’investitore, attribuendo tre livelli a seconda di quello effettivamente posseduto.

Allo stesso modo in cui le aziende possono beneficiare della lista di contatti, anche l’investitore può far crescere il suo network verso quei soggetti economici, politici e istituzionali interessati ad un contatto e diventare anche loro promotori di aziende con elevato potenziale innovativo.

Se la campagna raggiunge l’obiettivo tutti gli investitori coinvolti diventano soci dell’azienda e ricevono una visura attestante l’ingresso come nuovi soci. Successivamente è possibile decidere se cedere le proprie quote all’interno della società, tenendo conto che se si tratta di start up per legge non si possono ricevere utili prima che siano trascorsi 60 messi.

Mamacrowd è affidabile?

Sull’affidabilità di Mamacrowd si può stare tranquilli in quanto la piattaforma è autorizzata da Consob e appartiene al gruppo SiamoSoci, quindi non vi è alcuna truffa o inganno.

E’ comunque doveroso ricordare che questo tipo di investimento è ad alto rischio per natura, e Mamacrowd, così come le altre piattaforme, anche se effettua tutti gli studi possibili sulla fattibilità dei progetti proposti non può garantire il loro successo.

E’ tuttavia importante considerare come questo tipo di investimento offra interessanti opportunità sia agli investitori abituali che ai principianti.

Con Mamacrowd è infatti possibile proseguire la propria carriera di investitore puntando su progetti ad alto profilo di rischio, oppure si può puntare su piccole società, investendo cifre irrisorie che non determinano un collasso della propria situazione economica.

Mamacrowd comunque garantisce sempre ai suoi investitori progetti preselezionati sempre sotto la vigilanza della Consob e la numerose campagne concluse con successo sono la dimostrazione che le previsioni sono spesso azzeccate.

Partecipa alla discussione

FaceTheJungle