Borsa di Milano, Piazza Affari

Raccomandazioni di borsa italiana degli analisti: settimana 15-21 giugno 2020

Per la settimana di Borsa dal 15 al 21 giugno, ecco le raccomandazioni degli analisti sui titoli quotati a Piazza Affari. Nella lista, in ordine alfabetico, il titolo, la banca o il broker che ha emesso la raccomandazione, il rating e l’eventuale prezzo obiettivo (target price) se indicato.

Ultime raccomandazioni di borsa

  • Atlantia – Mediobanca – Neutral – 18,70 euro
  • Autogrill – UBS – Neutral – 6,15 euro
  • Banca Generali – UBS – Neutral – 26,60 euro
  • BPER Banca – Kepler Cheuvreux – Hold – 2,60 euro
  • Brunello Cucinelli – Goldman Sachs – Sell – 27,10 euro
  • Buzzi Unicem – Citigroup – Buy – 24 euro
  • Buzzi Unicem – UBS – Buy – 24 euro
  • CNH Industrial – Kepler Cheuvreux – Hold – 6,25 euro
  • CNH Industrial – UBI Banca – Buy – 7,60 euro
  • DBA Group – EnVent – Outperform – 1,91 euro
  • Diasorin – Kempen – Sell – 127 euro
  • Eni – UBS – Buy – 11,20 euro
  • Erg – Citigroup – Sell – 17 euro
  • Exor – Kepler Cheuvreux – Buy – 62 euro
  • Expert System – MainFirst – Buy – 3,70 euro
  • Fiat Chrysler Automobiles – Kepler Cheuvreux – Buy – 12,50 euro
  • Fiat Chrysler Automobiles – Jefferies – Buy – 9,50 euro
  • Finecobank – HSBC – Buy – 13,20 euro
  • FNM – UBI Banca – Hold – 0,48 euro
  • Italgas – Banca IMI – Add – 5,90 euro
  • Italgas – Banca Akros – Accumulate – 5,80 euro
  • Italgas – Equita Sim – Hold – 5,90 euro
  • Italgas – Exane – Neutral – 5,10 euro
  • Italgas – MainFirst – Buy – 6 euro
  • Italmobiliare – Kepler Cheuvreux – Buy – 30 euro
  • Moncler – Bernstein – Outperform – 40 euro
  • Pharmanutra – Mediobanca – Outperform – 27,60 euro
  • Pirelli &C. – Kepler Cheuvreux – Hold – 4,20 euro
  • Radici – Banca Finnat – Buy – 4,66 euro
  • Recordati Ordinaria – Goldman Sachs – Buy – 51,80 euro
  • Saipem – Banca Akros – Buy – 3,70 euro
  • Sesa – Intermonte – Outperform – 63 euro
  • Società Editoriale Il Fatto – Alantra – Buy – 0,65 euro
  • Trawell Co – UBI Banca – Buy – 47,30 euro

Target Kepler Cheuvreux su CNH Industrial, ora è a 7 dollari per azione

Tra le raccomandazioni della settimana segnaliamo quella di Kepler Cheuvreux che, pur avendo mantenuto il rating di ‘Hold’ su CNH Industrial, ha alzato il prezzo obiettivo sul titolo a 7 dollari dai precedenti 6 dollari per azione. Il che significa che, al cambio attuale, il target price è di 6,25 euro per azione.

Buy su Saipem ma con prezzo obiettivo ridotto da Banca Akros

E’ ‘Buy‘ invece la raccomandazione di Banca Akros su Saipem, ma il prezzo obiettivo è stato ridotto da 4,5 euro a 3,70 euro per azione. Banca Akros, citando gli effetti negativi sull’industria petrolifera a causa del coronavirus, ha inoltre tagliato del 17% le stime sull’Ebitda di Saipem per il 2020, e del 13% per l’anno fiscale 2021.

Eni è da comprare secondo gli esperti di UBS

Sempre nel comparto legato al greggio, pure su Eni c’è il ‘Buy‘, stavolta da parte di UBS che ha rivisto al rialzo il prezzo obiettivo a 11,20 euro dai precedenti 10,75 euro per azione, e pure le stime di profitto del colosso energetico per l’anno in corso e per il 2021, mentre le previsioni sugli utili del 2022 sono state lasciate invariate da parte della banca elvetica.

In particolare, il miglioramento delle stime su Eni è strettamente legato alle previsioni dei prezzi del greggio al barile che ora UBS vede nel 2020 a 42,25 dollari, rispetto alla precedente stima di $ 35,25 al barile, ed a $ 50 nell’anno 2021 rispetto ai 47,5 dollari al barile precedentemente stimati.

Quelle sul greggio, chiaramente, sono stime che tengono conto dello scenario attuale, ovverosia di una ripresa delle attività produttive in tutto il mondo a partire dagli Stati Uniti e passando per la Cina, dopo il piccolo della pandemia di coronavirus. Ma con una possibile seconda ondata di Covid-19 lo scenario mondiale sulla domanda di greggio potrebbe tornare a cambiare radicalmente.

Non hai trovato quello che cercavi?

» Cercalo su Amazon «

Non hai trovato quello che cercavi?

Cerca il tuo libro su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *