Borsa di Milano, Piazza Affari

Raccomandazioni di borsa italiana degli analisti: settimana 8-14 giugno 2020

Per la settimana di Borsa dall’8 al 14 giugno, ecco le raccomandazioni degli analisti sui titoli quotati a Piazza Affari. Nella lista, in ordine alfabetico, il titolo, la banca o il broker che ha emesso la raccomandazione, il rating e l’eventuale prezzo obiettivo (target price) se indicato.

Ultime raccomandazioni di borsa

  • Acea – Banca IMI – Add – 22 euro
  • Anima Holding – Banca Akros – Accumulate – 4,80 euro
  • Anima Holding – Kepler Cheuvreux – Buy – 5 euro
  • Azimut – Berenberg – Hold – 16,80 euro
  • Banca Mediolanum – Banca IMI – Buy – 7,80 euro
  • Banco BPM – Banca IMI – Add – 1,64 euro
  • Borgosesia – ValueTrack – 0,88 euro
  • CNH Industrial – Equita Sim – Hold – 7 euro
  • CNH Industrial – Goldman Sachs – Buy – 9,10 euro
  • De’Longhi – Equita Sim – Buy – 26,50 euro
  • De’Longhi – Kepler Cheuvreux – Hold – 19,40 euro
  • De’Longhi – Banca Akros – Neutral – 20 euro
  • Digital Magics – Banca Akros – Accumulate – 6,70 euro
  • Digitouch – EnVent – Outperform – 2,31 euro
  • Enel – Société Générale – Buy – 8,70 euro
  • Enel – Banca Akros – Buy – 8,50 euro
  • Fiat Chrysler Automobiles – Banca Akros – Accumulate – 10 euro
  • Generali Assicurazioni – Banca IMI – Add – 15,60 euro
  • Interpump Group – Kepler Cheuvreux – Buy – 33 euro
  • Intesa Sanpaolo – Banca Akros – Neutral – 1,80 euro
  • Italian Wine Brands – Banca Akros – Buy – 23 euro
  • Leone Film Group – UBI Banca – Buy – 3,68 euro
  • Mediobanca – Banca IMI – Add – 8 euro
  • Piaggio – Banca Akros – Neutral – 2,50 euro
  • Portale Sardegna – Integrae Sim – Buy – 2,76 euro
  • Sanlorenzo – Banca IMI – Buy – 18 euro
  • Telecom Italia – JP Morgan – Neutral – 0,38 euro
  • Terna – Bernstein – Outperform – 7,50 euro
  • TPS – Banca Profilo – Buy – 6,60 euro
  • UBI Banca – Banca Akros – Neutral – 3,20 euro

Buy di Banca Akros su Enel con target price rivisto al rialzo

Tra le raccomandazioni sopra indicate merita di essere segnalata ed approfondita quella su Enel con il ‘Buy‘ di Banca Akros che è stato reiterato con un prezzo obiettivo rivisto al rialzo a 8,50 euro dai precedenti 8 euro per azione. Banca Akros, sulle azioni Enel, ha così innalzato il target price sui livelli precedenti alla pandemia di coronavirus anche perché, rispetto a tanti altri settori dell’economia, il business della fornitura di energia offre una maggiore resilienza.

Raccomandazione su Fiat Chrysler Automobiles passa da Buy ad Accumulate

Passando invece al settore auto, su Fiat Chrysler Automobiles, sempre da parte di Banca Akros, è arrivato il downgrade da ‘Buy’ ad ‘Accumulate’ sebbene il prezzo obiettivo sia stato mantenuto a 10 euro per azione. A pesare sulla decisione di Banca Akros su Fiat Chrysler Automobiles è, tra l’altro, l’incertezza legata al progetto di fusione con Psa in virtù dei paletti che potrebbe imporre l’Antitrust europeo.

Banco BPM non è più Buy per Banca IMI

Nel settore bancario, allo stesso modo, pure il Banco BPM non è più ‘Buy’ in questo caso da parte di Banca IMI che ha abbassato la raccomandazione sul titolo a ‘Add’ con un prezzo obiettivo a 1,64 euro per azione dai precedenti 2,10 euro. In particolare secondo gli esperti, sebbene il Banco BPM sia un istituto di credito solido, il coronavirus avrà comunque un impatto negativo sui conti dei prossimi trimestri, così come l’Istituto potrebbe non pagare il dividendo per i prossimi due anni. Per quel che riguarda invece i fattori di solidità sul Banco BPM, Banca IMI cita, tra l’altro, il miglioramento della qualità degli attivi e la solida performance operativa rilevata nel primo trimestre del 2020.

Non hai trovato quello che cercavi?

» Cercalo su Amazon «

Non hai trovato quello che cercavi?

Cerca il tuo libro su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *